L’Alfabeto di Feridia, Antica Lingua delle Fate

Grazie ad alcuni documenti rinvenuti in una recente spedizione sull’isola natìa delle Fate, è stato possibile ricostruire, anche se i risultati sono ancora approssimativi e non privi di imprecisioni, l’Antica Lingua di Feridia, ormai svanita anche dalle menti delle Fate più anziane, nate sull’isola stessa. Da quanto è stato potuto studiare, l’Alfabeto Feridiano è costituito da circa 21 simboli dalla grafia ricercata, che nella maggior parte dei casi rappresentano uno degli elementi della Natura che governavano l’Isola e le Fate…

Alixa, storia d’una Fata e del suo Sogno Fatato…

Alixa esisteva da sempre, non aveva memoria d'un tempo in cui la Luce di Themis non avesse brillato sul Piano Astrale, solo che a lungo non c'era stata una coscienza del Sé, del suo essere Alixa, ma il mero benessere soffuso d'una sfera d'energia. Quando la consapevolezza di una identità personale si fece strada nella coscienza collettiva dell'essere Fata, Alixa sentì il bisogno di darsi un nome che la identificasse e la distinguesse dalle sorelle Fate. E, col nome, venne…

L’Alleato Fatato

Anche se abbiamo già acquisito un Ausiliario Animale (Animale Totem), avremo pur sempre bisogno di un altro amico spirituale, l'Alleato Fatato, che ci accompagni alle città del Reame delle Fate. Molte delle osservazioni relative all'Animale Totem valgono anche per l'Alleato Fatato. Così, per esempio, anche questo comunicherà con noi mediante azioni simboliche, più che con  le parole. Possiamo anche aspettarci che faccia ricorso a trucchi o beffe per accertarsi che il messaggio sia stato recepito. Prima di incontrare il nostro Alleato,…

La collina del vitello fatato

Vi è a Tipperary una delle colline più strane del mondo. C'è un picco sulla sua cima che sembra un berretto da notte di forma conica gettato negligentemente sulla testa, come quando al mattino vi alzate. Proprio sulla sua sommità vi è stata costruita una sorta di loggia dove, d'estate, la signora che la fece erigere ed i suoi amici si recavano in gite di piacere; ma tutto ciò fu molto tempo dopo i giorni delle Fate, forse ora è in stato…

Il Messaggio di una Fata

Un tempo lontano, gli uomini vivevano in completa armonia con la Natura, la amavano e la rispettavano in tutte le sue forme e ne conoscevano il linguaggio perché parlavano con essa un'antica lingua, quella dei cicli delle Stagioni, del Sole, della Luna, delle Stelle. Gli uomini consideravano se stessi e tutti gli esseri viventi sulla Terra come parte di un grande villaggio - la Terra, appunto - costituito da tante famiglie, tante quante erano le razze e le specie che…