Luna dei Quattro Elementi (Luna di Nascita o Ascendente)

Pubblicato il: 18 settembre 2011 ©Giardino delle Fate

La Luna di Nascita
(ASCENDENTE)

La lettura della Luna in un tema astrale è fondamentale, specialmente per noi donne, che siamo spesso più identificate in essa che nel Sole, soprattutto nella prima parte della vita.

La Luna è la parte interiore e ricettiva dell’IO, lo Yin, l’”anima” junghiana, l’immagine femminile che c’è dentro di noi, strettamente correlata alla madre che ci ha accudito. Quindi la Luna ci dice cosa significa per noi essere donna ed essere madre, qual è il nostro archetipo genitoriale materno, che tipo di contenimento affettivo abbiamo ricevuto e che tipo di autoimmagine ne abbiamo ricavato.

lunafiloCi parla inoltre del rapporto con le nostre emozioni, con l’intuito, con il passato e con tutto ciò che per noi rappresenta sicurezza, comfort e radicamento. Il discorso è molto complesso, legato agli aspetti che la Luna forma con gli altri pianeti e alla casa in cui si trova.

Tuttavia possiamo fare una prima elementare analisi della nostra Luna secondo l’elemento ed il segno a cui appartiene.

✦ Luna di Fuoco ✦

Dei Quattro Elementi il Fuoco è quello legato al concetto di identità, dunque la Luna di Fuoco risponderà al bisogno di autoaffermazione, di riconoscimento e di crescita. È una luna molto istintiva, la cui modalità reattiva è rapida, immediata, specie nella prima parte della vita, quando non abbiamo ancora imparato a mediare. Ha bisogno di spazio e di grande libertà per esprimersi creativamente.

La Luna di Fuoco può essere ambiziosa, a volte competitiva, ma vediamola nei Segni…

La Luna Ariete è una Luna passionale, rapida e intuitiva, ma carente di continuità. Molto suscettibile, deve imparare a gestire una sua carica aggressiva che le deriva dall’essere associata ad un pianeta che di lunare ha ben poco (Marte).
Combattiva e battagliera, è una Luna che spinge all’indipendenza, all’azione e alla competizione. Corrisponde spesso a donne in carriera, o comunque con una buona dose di energia maschile che va assolutamente accettata e gestita.

La Luna Leone ha più che mai bisogno di sentirsi unica e speciale, soprattutto nel rapporto sentimentale. È la Luna dei grandi gesti, magnanima e generosa, calda, entusiasta, espansiva e creativa. Molto (anche troppo) orgogliosa, è tra le Lune più sicure di sé (salvo lesioni), anzi, a volte sfiora la megalomania.
Ha bisogno di lasciare un segno del suo passaggio sulla Terra, e spesso si accontenta di farlo con la prole, mentre invece può dare molto, molto di più. È corroborante, in contatto con il cuore, e molto adatta a sostenere gli altri, ad insegnare, motivare ed infondere fiducia negli animi più depressi.
Chi nasce con questa Luna deve esprimere la sua creatività, altrimenti va facilmente in depressione.

La Luna Sagittario sente fortemente il bisogno di crescere e progredire verso mete future. Ha bisogno di libertà, di avventura, esplorazione, e se non viaggia con il corpo, deve comunque farlo con la mente, estremamente fantasiosa. Le sue reazioni sono entusiaste e piene di idealismo, ma è una Luna un po’ credulona, troppo ingenua e a volte un po’ fanatica.
Teme ogni forma di soffocamento ed è la tipica Luna dell’esploratrice, dell’insegnante o della missionaria.

✦ Luna di Terra ✦

La Luna di Terra è piuttosto pratica, ed antepone l’azione ai sentimentalismi. Come dire che, anziché star lì a coccolarti, farà una torta per te o una camomilla, a seconda dei tuoi bisogni. Ma, corre moltissima differenza tra la Terra del Toro, quella della Vergine, e quella del Capricorno. Vediamole:

La Luna in Toro si trova in una sede che la riflette parecchio, quindi è una Luna calda, sensuale, godereccia, possessiva, golosa, che tiene molto alla sua immagine.
Il mondo della Natura è un elemento molto importante nel vissuto e nelle scelte di chi ha questa Luna, che spesso ama la campagna, gli animali, una vita pacifica, tranquilla, senza troppi alti e bassi. Insomma, avete presente una placida, dolcissima mucca che rumina nella sua prateria?
Anche le reazioni alle nuove esperienze saranno lente e c’è una certa abitudinarietà, finanche pigrizia e ostinazione. È amante della buona tavola e di tutti i piaceri sensuali ed ha una memoria fortissima. Insomma è tra le lune più femminili, e infatti dà avvenenza ed accentua la femminilità ed il fascino.
Per le madri il rischio è di essere talmente presenti da soffocare i propri figli.

Con Luna in Vergine invece si ricerca la sicurezza emotiva attraverso l’analisi, e la minuziosità. Anche le emozioni passano sotto la lente di ingrandimento e vengono analizzate come fossero materia di studio, a discapito della spontaneità. È una Luna che tende a trattenere e così trattiene anche gli istinti e gli affetti e fa fatica a lasciarsi andare.
C’è una certa riservatezza in queste persone, che amano fare tutto da sole. Iperefficienti, sono molto portate ad aiutare gli altri, cosa che le fa sentire utili e realizzate. Peccato che il grado di autocritica può essere tale da impedire di godersi i risultati di tanto impegno.

Il Capricorno non è certo la sede migliore per la Luna, che ha il suo domicilio primario nel segno opposto. Qui le reazioni sono basate su autocontrollo e autorità… a svantaggio della sensibilità.
È una Luna ambiziosa, che trae sicurezza dalla posizione sociale e dalla materia. Il rischio peggiore di chi ha la Luna in Capricorno è di soffocare le proprie emozioni al punto da non riuscire ad entrare in intimità con gli altri, né con sé stessi. Dietro tutto questo vi è in realtà una grande paura di essere rifiutati, che ha le sue radici nel rapporto con la madre. È importante per chi ha questa Luna fare un percorso di crescita per superare queste paure e per riconciliarsi con il principio del piacere (Giove), ridimensionando il principio del dovere (Saturno). Va detto però che buoni aspetti alla Luna possono attenuare questa analisi…

✦ Luna d’Acqua ✦

L’Acqua è sintonizzata sulle emozioni, quindi la Luna qui si trova nel suo elemento più affine.

Le Lune d’Acqua sono gentili e compassionevoli, ed hanno la grande capacità di entrare direttamente in connessione con gli altri… ma è un dono che devono imparare a gestire. C’è un grande bisogno di contatto, specie sul piano emotivo e c’è una grande permeabilità da gestire, per cui le emozioni degli altri rischiano di diventare le proprie.

Tuttavia, se tutto va bene, ci può anche essere una notevole capacità di distacco, poiché l’Acqua è sensibile, ma non calda. E proprio questo le rende particolarmente adatte ad aiutare gli altri, specie i bisognosi ed i malati. Queste Lune sono molto legate al passato, ai ricordi, alle proprie radici. Più precisamente…

La Luna in Cancro si trova nel suo domicilio, quindi esprime al massimo le sue qualità materne e nutrienti. È la Demetra che ama la sua Persefone… ma non è disposta a lasciarla andare. Questa Luna infatti cerca (e trova) la sua sicurezza nel proteggere e nutrire qualcuno o qualcosa, a volte in modo eccessivo ed esasperato.
C’è una forte empatia verso gli altri, specie i propri famigliari, ma l’ombra di questa Luna è che tende a creare una sorta di ragnatela emotiva per tenere gli altri legati a sé ad ogni costo, con modalità ricattatorie passive, ma non per questo meno forti. Anche la sensibilità risulta esagerata, come l’emotività, e a volte questo provoca una chiusura in sé per la paura di essere feriti.
Possono essere buone mogli ed amorevoli madri, purché imparino a non opprimere i loro famigliari con le eccessive cure, e soprattutto permettano ai figli di crescere anche psicologicamente.
Ottima Luna per la ristorazione, oppure per l’archeologia e l’assistenza umanitaria.

Con Luna in Scorpione le esperienze devono essere penetrate profondamente, con intensa passionalità, fino all’osso.
Questa è una Luna Ecate, la più misteriosa, che possiede un intuito e una capacità introspettiva non comuni, ma il punto è che deve scegliere continuamente come gestire tanto potere, perché la tentazione ad abusarne può essere forte.
C’è una tendenza all’estremismo e le reazioni sono sempre intense, a volte eccessive. La memoria è fortissima e l’intelligenza acuta, ma purtroppo non dimentica facilmente i torti subiti.
È molto carismatica la donna con luna Scorpione e la circonda un alone di mistero e segretezza sui suoi sentimenti, di cui non parla facilmente.
La sessualità gioca un ruolo di primo piano, favorita da un non indifferente sex-appeal, ma non sempre sostenuta dal sentimento…
Insomma, una Luna decisamente impegnativa, potente e intensa… per questo diventa particolarmente importante vedere gli aspetti che forma con gli altri pianeti.
Ottima per la psicanalisi ed affini, nonché per i percorsi di crescita e trasformazione.

Nei Pesci l’Acqua si raffina moltissimo e si spiritualizza. Così questa Luna cerca la sua sicurezza interiore attraverso un senso di fusione totale con l’Universo, perché la Luna Pesci sente fortemente di appartenere ad un tutto, che comprende tutti gli esseri viventi, per i quali prova compassione caritatevole.
L’emozione qui è molto accentuata, ipersensibile, come l’intuizione e la capacità di immedesimazione, per cui molto spesso chi ha questa Luna fa propri i dolori degli altri e soffre in silenzio come per un senso di solidarietà universale. È la vera infermiera e si realizza aiutando gli altri, ma ha altresì bisogno di coltivare la sua spiritualità, per trovare una centratura che Nettuno rende precaria, nel senso che c’è una grande mutevolezza di stati d’animo, dove periodi di incrollabile autostima e di depressione profonda si alternano costantemente.
È in assoluto la Luna più creativa sotto il profilo artistico, e a volte è un vero canale in grado di captare i contenuti che si trovano nell’inconscio collettivo. Qui l’immaginazione è ai massimi livelli, come il romanticismo, e la capacità di sognare ad occhi aperti.
Molto femminile, è solo apparentemente fragile, perché di fatto se la cava benissimo in tutte le situazioni, ed è molto più forte di quanto appaia.

✦ Luna d’Aria ✦

L’Aria è l’elemento della comunicazione, dunque questa Luna ha molto bisogno di contatto sociale, ed ha una capacità del tutto speciale rispetto alle altre Lune: sa amare senza creare dipendenza, lasciando liberi gli altri (figli e non) di andare e tornare quando ne sentono il bisogno e il desiderio.

La Luna d’Aria ha una certa difficoltà con le emozioni, e tende a sostituirle con le parole, verbalizzando ogni sua sensazione. Più che sentire, lei pensa.

È una Luna assolutamente sociale, il cui archetipo per eccellenza è Artemide, prima tra le Dee vergini. Ama ed ha bisogno del contatto con le altre donne, che sostiene in caso di bisogno, lottandone per i diritti. Infatti è una Luna che ha un forte senso etico ed è capace di provare molta solidarietà. Ma la più grande fatica dell’Aria sta nello scontro con la realtà, che non è mai all’altezza delle sue aspettative e dei suoi elevatissimi ideali.

Proprio per questo deve coltivare la pazienza, la mediazione, la diplomazia, e la capacità di riconoscere negli altri la bellezza, al di sotto delle apparenze… ma più in particolare:

La Luna in Gemelli è irrequieta, curiosa, esuberante, tendenzialmente frivola e leggera ed ama un’intensa vita sociale, fatta di telefonate, incontri, flirts.
È attratta dai repentini cambiamenti, e tende ad occuparsi di più cose allo stesso tempo. Molto accentuata è la curiosità, anch’essa mutevole come gran parte dei suoi interessi.
Le sue emozioni hanno costantemente bisogno di essere esternate attraverso il linguaggio, e trae piacere da lunghe conversazioni che spaziano da un argomento all’altro, mantenendosi spesso vaghe, senza scendere nel profondo. Non è una Luna particolarmente affidabile sotto il profilo della fedeltà, anche perché non resiste alla tentazione di giocare, ed il desiderio di sentirsi ammirata è sicuramente più forte di quello di impegnarsi.
Il successo sociale è garantito, ma la sua naturale instabilità influisce spesso negativamente sull’emotività e la sensibilità, ed infatti è molto soggetta a nevrosi e sbalzi d’umore.
Fondamentalmente è una Luna molto vulnerabile e un po’ immatura, ma molto dipende dagli aspetti che forma… e comunque si tratta della più giovanile e divertente di tutte le Lune, il che non è male in sé.

La Luna in Bilancia è la mediatrice per eccellenza. Lei ricerca l’equilibrio in tutte le cose, specie nei rapporti, e da ciò trae la sua tranquillità emotiva.
È estremamente sensibile agli stimoli estetici, a tutto ciò che è bello e raffinato. Ha un forte bisogno di rendersi piacevole, ed è molto portata per le relazioni, mentre teme più delle altre la solitudine.
È molto etica e non tollera le ingiustizie, sa ascoltare, ma spesso risulta un po’ troppo fredda e distaccata, formale, quasi anteponesse la forma alla sostanza.
Questa Luna dona indubbiamente bellezza ed uno charme inconfondibile.

La Luna in Aquario ha più che mai bisogno di interagire con gli altri specie a livello di gruppo, e trova la sua sicurezza proprio nella libertà e nel piacere di esporre le proprie idee, quasi sempre controtendenza e innovative.
È imprevedibile ed eccentrica, ed ha bisogno di agire socialmente per sentirsi a posto con se stessa. È molto emancipata, nel senso che abbraccia sempre ideali molto “avanti” e si fa promotrice del nuovo e del diverso ad ogni costo, ma davvero difetta di realismo e se non è sostenuta da buoni valori di Terra nel tema… non è tra le più affidabili.
Delle tre è quella che fa più fatica ad accettare la realtà, ma è una grande maestra di libertà.

Info Post

loading...

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *