Piccole Magie e Doni delle Fate

Pubblicato il: 16 settembre 2011 ©Giardino delle Fate

Cacciar via la tristezza…

Per cacciare la tristezza e ritrovare il sorriso, prendiamo un fazzolettino bianco, inumidiamolo con le nostre lacrime di malinconia, pieghiamolo fino a farlo diventare un piccolo fagottino e chiudiamolo con un fiocco, o un filo di colore arancione.

Sotterriamolo, possibilmente sotto un albero che ci colpisce particolarmente, o vicino a dei fiori che più ci piacciono. Le radici dell’albero o dei fiori faranno in modo di assorbire le nostre lacrime, porteranno via la nostra infelicità e noi, torneremo a sorridere…

Evitare gli incubi

Ci sono periodi in cui si fanno frequentemente brutti sogni, e per paura di fare altri incubi si trascorre la notte insonne. Per evitare un incubo, procuriamoci dei fiori di camomilla ed avvolgiamoli in un fazzoletto di stoffa.

Chiudiamo il fazzoletto con un filo di lana blu o azzurra, e poi immergiamo il saccottino in un bicchiere di acqua fredda, con delle gocce di essenza di legno di rosa e ylang ylang. Mettiamo il bicchiere sul comodino e… buonanotte…

Il Sogno d’Amore

Per entrare nei sogni della persona che si ama, cerchiamo una piccola pietra bianca, un sasso liscio e candido e scriviamoci con un pennarello il nome della persona amata. Poniamolo sotto il cuscino e quando ci addormenteremo, l’incantesimo avrà inizio…

Recuperare un’Amicizia perduta

Per recuperare un’amicizia perduta, incidiamo su una candela di colore verde il nome dell’amico che si vuole riottenere. Scriviamo il nome in verticale, accendiamo la candela fino a che una lettera del nome non sia scomparsa, poi spegniamola.

Riaccendiamola il giorno dopo, alla stessa ora per far bruciare anche la seconda lettera del nome, e così via tutti i giorni fino a quando tutto il nome sarà cancellato. E l’incantesimo incomincerà…

Distanziare una persona sgradita

Per tenere a distanza una persona fastidiosa che crea dei problemi, prendiamo una cipolla, tagliamola in quattro parti, immergiamola in una ciotola di latte e buttiamoci sette chicchi di riso.

Dopo qualche ora, quando lo riterremo il momento togliamo la cipolla e buttiamola, prendiamo un foglio di colore viola, scriviamoci sopra il nome della persona che si vuole allontanare, pieghiamolo in due ed immergiamolo nel latte per qualche ora… La persona sgradevole dovrebbe così lasciarci in pace…

Vincita in denaro

Per cercare di conquistare del denaro con una vincita procuriamoci una moneta, e posiamola su un piattino di vetro. Versiamoci 7 gocce di olio essenziale di lavanda e ricopriamola con del terreno.

Lasciamo eseguire l’incantesimo per tutta la notte. Il giorno dopo alla stessa ora tiriamo fuori la moneta, laviamola sotto l’acqua fredda e poi inseriamo la moneta nel portafoglio, non spendiamola fino all’arrivo della fortunata vincita…

Problemi sul lavoro

Per migliorare il proprio lavoro o risolvere dei problemi con un collega, procuriamoci una candela di colore blu. Allo scoccare della mezzanotte versiamo la cera della candela in un piatto o in un bicchiere con dello zucchero, e versiamoci sopra qualche goccia di limone.

Poi poggiamoci dentro un oggetto che sia per noi un portafortuna. Conserviamo per tre giorni il piatto con l’intruglio vicino ad una finestra, poi gettiamo l’intruglio e porteremo sul posto di lavoro l’oggetto portafortuna…

Risolvere un problema

Per risolvere un problema generico, anche di presenza di spiriti negativi o di un malocchio, prendiamo una mela, tagliamola a metà, inseriamo tra le due metà della mela un foglietto con scritto il problema, riuniamo le due metà con uno stuzzicadenti e leghiamolo con uno spago verde. Sotterriamo la mela, quando essa marcirà l’incantesimo di risoluzione avrà inizio…

Diventare più belle attraverso la cura della nostra pelle, l’amore per il nostro corpo, adesso è una Magia che può essere alla portata di tutti, anche per chi Strega non è, ma vuole affidarsi all’incanto che dura da migliaia di anni: quello della Natura.

Ecco alcuni suggerimenti e preziose ricette delle Fate per le vostre magie di bellezza…

Sapone delle Fate

Potrebbe anche essere un’idea regalo per il Natale, la Notte delle Fate, personalizzato con il nostro Amore…

Ingredienti:

  •     Due cucchiai di boccioli di rosa tritati (si trovano in erboristeria)
  •     Mezzo cucchiaino di noce moscata in polvere
  •     Un cucchiaio di olio di mandorle
  •     10 gocce olio essenziale di rosa (che sia naturale al 100%)
  •     Sapone di glicerina neutro (negozi di hobbistica/fai da te)

Procedimento
Far sciogliere lentamente il sapone di glicerina a bagnomaria, nel frattempo miscelare gli altri ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Quando il sapone è liquido, versarlo in uno stampo con forma o a rilievi decorati, ed aggiungere il composto. Mescolare velocemente 1-2 volte (senza far raffreddare il sapone), e lasciare riposare quanto basta affinché il sapone si rapprenda.

Questo delicato detergente è ottimo per il viso, idratante, nutriente, profumato e… magico!

Come realizzare i Sali da Bagno Fatati

Il bagno in mare ha sempre procurato un effetto tonificante sulla pelle, tuttavia lo stesso effetto è facile da ottenere anche in casa, gettando semplicemente due pugni di sale marino integrale nella vasca, oppure sali originali del Mar Morto, ricchissimi di componenti minerali.

Ma i sali si possono preparare prima in una ciotola, mescolandoli con alcune gocce di oli essenziali, scelti fra quelli che più si adattano al nostro gusto. E se ci piacciono davvero i prodotti naturali, prendiamo del sale grosso, riponiamolo in un vaso di vetro, poi aggiungiamo petali di rosa, gelsomino, geranio, violetta, fiori di lavanda, foglie di rosmarino, salvia, menta, basilico od altre erbe aromatiche dal profumo a noi gradito.

Potremo poi colorare i nostri sali con una goccia di colorante alimentare (ma una goccia soltanto: vedrete come si coloreranno, mescolandoli, tutti i granelli di sale!) e in più, aggiungiamo qualche goccia del nostro olio essenziale preferito. Chiudiamo il barattolo, lasciamo risposare un paio di settimane, ed ecco che i nostri sali da bagno naturali sono pronti per essere usati.

✦ Fumo di Drago ✦
(Per la prosperità)

✫ 1 bicchiere di sale
✫ 2 gocce di olio di anice stellato
✫ 5 gocce di olio di ciliegia

✦ Sali di Merlin ✦
(Per l’abbondanza)

✫ 1 bicchiere di sale
✫ 8 gocce di olio di lillà
✫ 4 gocce di olio di violetta
✫ 8 gocce di olio di narciso
✫ 4 gocce di olio di glicine
✫ 4 gocce di olio di ambra grigia

✦ Bagno di Sacra Luce ✦
(Per la purificazione)

✫ 1 bicchiere di sale
✫ 8 gocce di olio di sandalo
✫ 3 gocce di olio di nocciolo
✫ 3 gocce di olio di cannella

✦ Aura di Venere ✦
(Per la purificazione)

✫ 1 bicchiere di sale
✫ 8 gocce di olio di gelsomino
✫ 4 gocce di olio di gelsomino rosso
✫ 4 gocce di olio di lavanda
✫ 4 gocce di olio di rosa
✫ 4 gocce di olio di muschio

✦ Bagno della Bacchetta ✦
(Per rilassare il corpo e l’anima)

✫ 1 bicchiere di sale
✫ 8 gocce di olio di valeriana
✫ 6 gocce di olio di violetta
✫ 4 gocce di olio di sandalo

✦ Sali effervescenti al Giallo Limone ✦

Giallo, colore della vitalità e dell’energia. Il limone rinfresca e tonifica, è un bagno indicato dopo lo sport, un affaticamento fisico e psichico.
Occorrente:

✫ 300 gr. di bicarbonato di sodio
✫ 150 gr. di amido di frumento anidro, si trova in farmacia
✫ 3 cucchiai di acido citrico in polvere, sempre in farmacia
✫ 90 gocce (5 ml) di olio essenziale al limone
✫ un cucchiaino di colorante alimentare giallo
✫ acqua

Mescolare gli ingredienti finché il colore non sia ben amalgamato. Spruzzare un po’ di acqua nell’impasto e impastare. Ripetere le operazioni di bagnare ed impastare diverse volte finché l’impasto non comincia a raggrumarsi.

Riempire con l’impasto vaschette rigide per il ghiaccio, schiacciandole dentro bene, poi rovesciare. Lasciare infine asciugare per un giorno e poi conservare le forme effervescenti in barattoli chiusi ermeticamente.

✦ Compresse Magiche alla Lavanda ✦

Questo sale da bagno è indicato prima di coricarsi, in quanto la lavanda ha proprietà calmanti, rilassanti e rinfrescanti.
Occorrente:

✫ 6 fogli di gelatina alimentare
✫ acqua fredda
✫ 1 kg di sale marino fine
✫ un cucchiaino di colorante alimentare blu
✫ 75 cl di etanolo al 70%
✫ 2 cucchiai di olio essenziale di lavanda

Stemperare la gelatina in due cucchiai di acqua fredda. Versare il sale in una ciotola di plastica, incorporare l’olio essenziale e mescolare.

Sgocciolare bene la gelatina e scioglierla a bagnomaria con l’etanolo e il colorante. Unirla al sale marino e mescolare accuratamente finché non si otterrà un colore omogeneo. Versare l’impasto finito in stampi da dolce e lasciare asciugare al caldo, possibilmente su un termosifone, per circa 36-48 ore.

Una volta asciutte le pasticche diventeranno molto dure, potremo perciò estrarle senza difficolta. Conservarle in contenitori di vetro a chiusura ermetica.

✦ Bagno Odoroso ✦

Tonificante. In un sacchetto di garza o tela inserire:

✫ 2 manciate di bucce di limone
✫ 2 manciate di rosmarino
✫ 1 manciata di timo
✫ 1 manciata di menta

Immergere il sacchetto nell’acqua del nostro bagno.

✦ Bagno Fatato ✦

✫ 1 litro acqua
✫ 50 foglie d’edera
✫ 40 gr. di betulla

Snellente. Bollire in 1 litro di acqua 50 gr. di foglie d’edera e 40 gr. di betulla per 10 minuti, dopo averle fatte macerare nell’acqua per tutta la notte. Versare il liquido filtrato nella vasca e riempire con acqua calda. Immergersi per 20 minuti, quindi massaggiare la parte adiposa con i residui vegetali della tisana.

Bagni dei Quattro Elementi

In alcuni momenti della nostra vita può essere importante ricevere l’appoggio di un Elemento. Sia per prepararci a del lavoro magico che per un appoggio spirituale, ma anche soltanto per un appoggio psichico ed affettivo.

Ovviamente non è una cosa semplice, ma esistono dei bagni che rendono la cosa più alla portata di tutti, rendendo la nostra anima e il nostro cuore pronti a ricevere la presenza dell’elemento. Per questo si preferisce lasciarvi queste semplici ricette, per farlo in maniera più rapida ed efficace possibile.

~• Terra •~

✫ 2 parti di cipresso
✫ 3 gocce di olio di patchouli
✫ 2 parti di petali di viola

Questa miscela, opportunamente messa all’interno di un sacchetto di garza ed inserito nel nostro bagno caldo ma non caldissimo, ci aiuterà a ricevere la benedizione dell’elemento Terra, e ci preparerà ad incanti che includono il denaro, la stabilità, la crescita, la fertilità e il successo.

~• Fuoco •~

✫ 2 parti Ginepro
✫ 2 parti Basilico
✫ 1 parte buccia d’arancia

Questa miscela, opportunamente messa all’interno di un sacchetto di garza ed inserito nel nostro bagno caldo ma non caldissimo, aiuterà a ricevere la benedizione dell’elemento Fuoco e ci preparerà ad incanti che includono la forza, il coraggio, la passione e l’intraprendenza.

~• Acqua •~

✫ 2 parti camomilla
✫ 2 parti verbena di limone
✫ qualche goccia di ylang-ylang

Questa miscela, opportunamente messa all’interno di un sacchetto di garza ed inserito nel nostro bagno caldo ma non caldissimo, ci aiuterà a ricevere la benedizione dell’elemento Acqua e ci preparerà ad incanti che includono la creatività, l’amore, l’amicizia e la guarigione.

~• Aria •~

✫ 2 parti lavanda
✫ 2 parti rosmarino
✫ 1 parte menta piperita

Questa miscela, opportunamente messa all’interno di un sacchetto di garza ed inserito nel nostro bagno caldo ma non caldissimo, ci aiuterà a ricevere la benedizione dell’elemento Aria e ci preparerà ad incanti che includono la divinazione, la memoria, la concentrazione, l’arte e lo studio.

Per i Capelli…

Amore di Verbena e di Limone

✫ 6 Cucchiai da tavola di Verbena di Limone
✫ 500 ml di acqua bollente

Mettere la verbena a mollo nell’acqua bollente. Lasciarla così finché non raggiunge una temperatura adatta per essere messa sui capelli.

Con un colino, togliere le foglie di verbena e dolcemente posare l’acqua sui capelli, come ultimo risciacquo alla fine di uno shampoo. Non va lavata. Lascerà i capelli morbidi, puliti e con un freschissimo odore di limone.

Balsamo appetitoso

✫ 1 uovo (2 se si hanno i capelli *davvero* lunghi)
✫ 3 cucchiai di olio di germi di grano
✫ 2 cucchiai di miele

Mischiare *veramente* bene, ed usare assolutamente le uova, o questa mistura sarà parecchio difficile da lavare. Applicare sui capelli, avvolgere i capelli in un asciugamano e tenerli così per un minimo di mezz’ora ed un massimo di due ore, quindi lavare come sempre. Lascia i capelli tremendamente morbidi, da provare.

Shampoo alle Erbe Fatate

Per tutti i tipi di capelli. Uso: Giornaliero o regolare.

✫ 500 ml di acqua
✫ 1 cucchiaio di calendula
✫ 2 cucchiaini di rosmarino
✫ 1 cucchiaio di ortica
✫ 2 cucchiaini di buccia d’arancia
✫ 2 cucchiai di camomilla
✫ 1/2 cucchiaino di olio essenziale di lavanda
✫ 1 cucchiaino di olio di jojoba (omettere se i capelli sono grassi)
✫ 120 ml di shampoo naturale, preferibilmente per bambini

Portare l’acqua ad ebollizione e toglierla dal fuoco. Aggiungere le erbe, coprire e lasciare la mistura a riposare per 30 minuti. Spostare il composto in una scodella, aggiungere gli oli essenziali e girare con forza.

Aggiungere lo shampoo e continuare a girare finché non è tutto amalgamato. Inserire in una bottiglia in vetro e conservare nel frigo per mantenere la freschezza. Si può comunque tenere una piccola bottiglietta nella doccia con dello shampoo per una settimana.

Questo shampoo non produrrà molta schiuma perché non contiene gli agenti che la creano, ma pulisce dolcemente e lascia i capelli lucenti e protetti.

Nota: prima di utilizzarlo, scuotere dolcemente la bottiglia per miscelare l’olio che può separarsi dal resto degli ingredienti.

Magie antiforfora

✫ 10 aspirine
✫ 250 ml di acqua calda

Antiforfora. Lasciar sciogliere le aspirine nell’acqua. Dopo lo shampoo, massaggiare il cuoio capelluto, quindi risciacquare. Sembra assurdo ma è molto efficace.

La forfora può essere un problema, sia dei capelli secchi che di quelli grassi e in tutte le stagioni. Molte preparazioni erboristiche aiuteranno a prevenirla, e per tenerla sotto controllo serviranno molti trattamenti frequenti e regolari.

Un’applicazione notturna molto utile può essere la miscela di alcuni oli essenziali. Provare utilizzando 10 gocce di eucalipto, 10 gocce di rosmarino, e 5 gocce di Tea Tree.

Combinare questi oli con 50 ml di jojoba, olio di mandorle o qualsiasi altro olio dalle risapute qualità. Applicare generosamente su tutto il cuoio capelluto e coprire con una pellicola trasparente.

La mattina dopo lavare regolarmente ed usare la stessa combinazione di oli essenziali in un quarto d’acqua come risciacquo finale. Ripeterlo per due o tre volte a settimana, e si noteremo i miglioramenti in solo una settimana.

Magie per la testa

Sollievo dal prurito. Riempire un contenitore con due litri di acqua bollente e delle foglie di menta fresca, coprire e lasciare raffreddare. Quando pronto, versare il liquido in una bottiglia, ed usarlo così o diluito come ultimo risciacquo dopo il lavaggio. Questo fermerà il prurito e darà un profumo di fresco e pulito.

Conservare il liquido rimasto lontano dalla luce e si manterrà per due settimane.

Capelli di Notte

Decotto di Noce per scurire i capelli in modo naturale:

✫ 20 gr. di mallo
✫ 1 litro di acqua
✫ 30 gr. di alcool puro

Unire al mallo di noce un litro di acqua ed aggiungere l’alcool. Si otterrà un decotto, frizionare i capelli dopo lo shampoo.

Capelli di Luce

✫ 20 gr. di camomilla
✫ 100 gr. di acqua

Per schiarire i capelli, immergere la camomilla in 100 gr. d’acqua. Applicare sui capelli dopo lo shampoo per 15-10 minuti, esponendosi al sole, se possibile.

Energia di Fata

✫ 1/2 bicchiere di miele
✫ 1/4 bicchiere di olio d’oliva (2 cucchiai per i capelli normali)

Balsamo. Massaggiare questa mistura a lungo sui capelli finché non li ricopre totalmente. Coprire la testa con una cuffia da bagno; lasciare in posa per circa 30 minuti. Togliere la cuffia, lavare bene ed asciugare.

Vitalità di Fata

Balsamo. Mescolare 1 tazzina da caffè di oli di germe di grano con un cucchiaino di olio essenziale di rosmarino: applicarne una piccola quantità sui capelli e distribuirlo con il pettine, lasciare agire per mezz’ora, prima dello shampoo.

Il trattamento può essere ripetuto una volta alla settimana: rivitalizza i capelli e li rende morbidi e vaporosi.

Per il Corpo…

Talco di Fata

✫ 125 gr di farina di riso
✫ 125 gr di farina di mais
✫ 10 gocce a scelta di un olio essenziale preferito

Mettere tutti gli ingredienti in un frullatore e farlo girare per 30 secondi. Si può usare anche un setaccio.

Balsamo Labbra Di Fata

✫ 2 cucchiai di cera d’api
✫ 2 cucchiai di olio di mandorla
✫ Olio di 4 capsule di vitamina E
✫ 12 gocce di olio di menta piperita

Sciogliere la cera d’api, l’olio e la vitamina E in una pentolina a bagnomaria. Mescolare finché non è amalgamato, toglierlo dal fuoco e farlo raffreddare dolcemente. Aggiungere l’olio essenziale e conservare in piccoli contenitori.

Crema idratante di Fata

✫ 2 cucchiai di olio di mandorla
✫ 2 cucchiai di cera d’api
✫ 2 cucchiai di infuso di lavanda
✫ 2 cucchiai di glicerina liquida

Fare un infusione di lavanda; lasciare raffreddare, quindi miscelare la glicerina con due cucchiai di infuso. Fare sciogliere a bagnomaria l’olio e la cera d’api. Rimuovere dal fuoco. Utilizzando un frullino, dolcemente mescolare la mistura glicerina/lavanda con gli oli, rendendola cremosa. Se la vogliamo ancora più vellutata, usare il frullatore.

Lozione Pelle di Fata

✫ 2 cucchiai di glicerina liquida
✫ 4 cucchiai di infusione di erbe/fiori

Combinare gli ingredienti. Per fare l’infuso, preparare come un tè. Mettere un pugno di erbe secche o fiori in un recipiente e versare dell’acqua bollente sopra. Coprire e lasciare in infusione per mezz’ora. Lasciare raffreddare ed imbottigliare il liquido. Per avere un infuso più forte si può aumentare i pugni d’erbe.

Profumo di Fata

✫ 100 gr di cera d’api
✫ 125 gr di olio di mandorle dolci
✫ 1 cucchiaio di olio essenziale a scelta

Sciogliere la cera d’api nell’olio a bagnomaria. Togliere dal fuoco. Inserire gli oli e continuare a mescolare per un minuto. Mettere in un contenitore e fare raffreddare finché non si solidifica.

Piedini di Fata

✫ 125 gr. di farina di mais
✫ 125 gr. di bicarbonato di sodio
✫ 6 gocce di olio essenziale (ottimo l’eucalipto e la menta)

Frullare tutti gli ingredienti assieme.

Dopobagno Magico al Limone

✫ 1/2 bicchiere di Vodka pura
✫ 1/2 cucchiaino essenziale di limone
✫ 1 cucchiaino di glicerina

Combinare tutti gli ingredienti in una bottiglia e mischiare dolcemente.

Peeling per una Pelle di Fata

✫ una coppetta di farina di mais
✫ due cucchiai di miele
✫ un cucchiaio di olio di mandorle dolci
✫ un po’ di acqua tiepida

Amalgamare tutti gli ingredienti aggiungendo acqua quanto basta per fare una cremina, della consistenza di uno yogurt. Utilizzare questo composto per un peeling a tutto il corpo (si consiglia di farlo in doccia o in vasca da bagno), si massaggia bene per qualche minuto, e si sciacqua con acqua tiepida… provare per credere, dopo la pelle è meravigliosamente liscia e vellutata.

Per il Viso…

Pelle di seta

✫ 250 ml di succo fresco di cetriolo
✫ 50 ml di miele
✫ 125 ml di yogurt
✫ 6 gocce di olio di Lavanda
✫ 4 gocce di olio di Geranio

Mescolare bene ed applicare sul viso prima del bagno.

Maschera Fatata di farina d’avena

✫ 1 cucchiaio di farina d’avena
✫ 1 albume
✫ 2-3 gocce di olio di Limone

Miscelare e mettere sul viso. Lasciarlo finché non si asciuga (circa 20 minuti).

Maschera Fruttosa

✫ 1 pacchetto di Gelatina
✫ 125 ml di succo di frutta o infuso di erbe

Maschera Peel-Off. Riscaldare assieme finché non si dissolve la gelatina. Lasciare raffreddare finché non si riposa. Applicare al viso e lasciare asciugare completamente. Tirar via.

Maschera Fatata

✫ 2 cucchiai di argilla
✫ 1 cucchiaino di miele
✫ 2 gocce di olio di geranio

Per pelli normali. Usare aloe vera o acqua per fare una pastocchia.

Maschera Nutriente di Fata

✫ 1 cucchiaio di argilla
✫ 1 cucchiaio di farina d’avena
✫ 1 cucchiaino di miele
✫ 1 cucchiaino di olio di mandorle
✫ 1 goccia di olio di rosa
✫ 1 goccia di olio di lavanda

Per pelli secche. Massaggiare sul viso per circa 20 minuti.

Maschera Delicata di Fata

✫ 1 cucchiaio di argilla
✫ 2 cucchiaini di olio di avocado
✫ 1 goccia di olio di rosa
✫ 1 goccia olio di camomilla

Per pelli sensibili. Usare dell’acqua se necessario per fare una pastocchia.

Olio Occhi di Fata

✫ 2 cucchiai di olio alle mandorle dolci
✫ 1/2 cucchiaio di olio di jojoba
✫ 3 gocce di olio essenziale di carota

Per le rughe. Si dice che gli oli essenziali aiutino con le rughe.

Infuso di Fata

✫ 2 cucchiai di achillea essiccata
✫ 1 bicchiere e mezzo di acqua

Per pelli grasse. Applicare e lasciare agire un quarto d’ora.

Maschera Magica all’Argilla

Per una pelle senza brufoli e punti neri:

✫ argilla verde in polvere
✫ olio di germe di grano
✫ olio essenziale

Olio essenziale a scelta: rosa, geranio, lavanda o menta per una sensazione di fresco, ma non esagerare nelle dosi, una o due gocce vanno benissimo.

Mettere una manciata di argilla in una ciotolina, aggiungere l’olio di germe di grano fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungere una o due gocce dell’olio essenziale che si preferisce e spalmarlo, possibilmente con un pennello sul viso o sulla schiena. Limitare l’applicazione sulle zone interessate e non su tutta la pelle.

Questa maschera purifica e secca tutte le impurità. Per avere un effetto idratante e super elasticizzante usare olio di rosa o di geranio (di quelli puri… più costosi, ma più efficaci).

Maschera Fatata alla Zucca

La zucca è molto ricca di vitamina A che aiuta a rigenerare la pelle e mantenerla sana.

Per preparare questa maschera fare bollire una fetta di zucca tagliata a pezzetti per 15 minuti; poi schiacciarla, aggiungere un cucchiaino di panna liquida fresca ed amalgamare bene. Fare raffreddare e quando è a temperatura ambiente, stenderla su viso e collo ben puliti e lasciarla in posa 10 minuti. Evitare il contorno occhi e labbra.

Infine sciacquare con acqua tiepida e stendere un leggero velo di crema idratante.

Maschera dolce all’Avena

✫ 1 cucchiaio di miele
✫ 1 rosso d’uovo
✫ 4 cucchiai di farina d’avena

Mescolare il miele con il rosso d’uovo in una tazza; quando la crema è ben combinata aggiungere la farina, e continuare a mescolare finché la maschera non è compatta; spalmare subito la maschera sul viso e lasciare agire per 15 minuti; sciacquare il volto con acqua tiepida.

Scrub delicato di Fata

✫ 1 vasetto di yogurt bianco (possibilmente di quelli compatti o poco liquidi)
✫ 1 cucchiaio di zucchero bianco
✫ 2 gocce di olio di camomilla

Mischiare lo yogurt bianco con lo zucchero ed aggiungere alla fine l’olio di camomilla, si otterrà una crema granulosa, applicarla sul viso evitando le zone delicate e il contorno occhi e massaggiare: i granelli di zucchero elimineranno le cellule morte e le impurità.

Bagno di Vapore Fatato

✫ 2 cucchiai di timo
✫ 2 di lavanda in un catino
✫ 1 litro d’acqua bollente

Coprire la testa con un asciugamano e lasciare che il vapore raggiunga il viso per circa 10 minuti. Rimedio per pelli impure.

Info Post

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: