Anatomia dell’Anima

L'Anima è un'entità atemporale che, in ipnosi, si definisce tipicamente “luce” o “matrice di punti di luce”, costituita dagli assi di coscienza, energia e spazio, ma non di tempo. È la parte più vicina alla coscienza, ovvero Dio, è la sua prima emanazione. Ogni Anima è parte della coscienza, quindi parte di Dio. L'Anima è stata celata dentro di noi, in modo che ne fossimo del tutto ignari, tanto da stupirci incredibilmente di trovare un qualcosa di talmente importante dentro di noi... e dai…

Il Corpo di Luce

Il Corpo di Luce è lo "strumento" creato dalla Divinità Creatrice per permettere allo Spirito di discendere nella forma eterica e fisica dello spazio-tempo. Abbiamo identificato finora il Corpo di Luce con l'Anima, essenza spirituale. E questo è vero, ma il Corpo di Luce rappresenta in realtà l'involucro che permette all'Anima presente sui Piani di Luce, di connettersi ad una forma spazio-temporale. L'aspetto di tale involucro viene modificato costantemente dagli Angeli dell'Anima, il cui compito è quello di gestire il passaggio…

Il Regno della Luce (la Nuova Era Acquariana)

Una nuova realtà si nasconde dietro la facciata di questo Mondo e della sua Umanità, una realtà di incontaminata Bellezza e Luce. Le sono stati attribuiti molti nomi, ma è riconosciuta allo stesso modo da tutti coloro che sentono e riconoscono la sua purezza. È la Terra Promessa discesa dal Regno dei Cieli, il ritorno, da lungo promesso, del Regno delle Anime sulla Terra. Questa nuova sfera di vita è al momento ancora indefinita nel mondo ma, nel tempo, sarà…

L’Aura, come leggerla e i suoi colori

L'Aura è un campo elettromagnetico che circonda non solo ogni essere vivente, includendo l'uomo e le piante, ma anche ogni oggetto inanimato, come le pietre, persino oggetti fatti a mano, oppure oggetti di altra provenienza ma con cui interagiamo, e la Terra stessa. Consiste in una corrente turbinante di radiazione luminosa, un campo in flusso continuo, una sorta di magnetismo elettrico sempre presente. Per chi ha la possibilità di vederla, altro non è che una scia di tutti i colori…

La Qabbaláh (Cabala)

Nella religione dell'ebraismo, Qabbaláh è l'atto di ricevere, la tradizione. Essa è la sapienza mistica e spirituale contenuta nella Bibbia ebraica, è parte della tradizione esoterica della mistica ebraica, l'espressione "interna" dell'ebraismo, come l'anima nel confronto con il corpo. Il termine "Cabala" (in origine Qabbalàh, o Kabbalah, dall'ebraico קבלה) significa "dottrina ricevuta, tradizione", e infatti essa si colloca tra le innumerevoli tradizioni ebraiche estranee alle Sacre Scritture. La Cabala è un aiuto indispensabile al processo di trasformazione della consapevolezza umana, personale…