L’Alfabeto di Feridia, Antica Lingua delle Fate

Grazie ad alcuni documenti rinvenuti in una recente spedizione sull’isola natìa delle Fate, è stato possibile ricostruire, anche se i risultati sono ancora approssimativi e non privi di imprecisioni, l’Antica Lingua di Feridia, ormai svanita anche dalle menti delle Fate più anziane, nate sull’isola stessa. Da quanto è stato potuto studiare, l’Alfabeto Feridiano è costituito da circa 21 simboli dalla grafia ricercata, che nella maggior parte dei casi rappresentano uno degli elementi della Natura che governavano l’Isola e le Fate…

Gli 8 Sabbat

I Sabbat sono giorni di venerazione, di potere, e festività. La parola Sabbat nasce dalla radice della parola ebraica Shabbath, nell'inglese arcaico "sabat", francese arcaico "sabbat", dal latino "sabbatum", e il greco "sabbaton" (o sa'baton), che divenne l'ebraico "Shabbat", con il significato di "cessare", inteso come smettere di compiere determinate azioni. La parola appare per la prima volta negli scritti di Margaret Murray, che diede origine all'osservanza delle feste religiose nella tradizione wiccan, dividendo le festività maggiori in Sabbat ed…

Dio, lo Spirito

Il concetto di un Essere Superiore (che appartiene a tutti gli Dèi), non era conosciuto o compreso nel periodo Lemuriano, e perfino per la gran parte di quello Atlantideo. Non esistevano parole per descrivere Dio, non c’erano religioni, né culti come si conoscono oggi. La Religione, vedete, è un'invenzione contemporanea dell’Umanità. A Lemuria ed Atlantide era chiamato l’Inconosciuto. Era accettato il non capire come alcune cose accadono, tuttavia non era attribuito a qualcuno o a qualche entità con un potere più alto. Era…

Sui sentieri del Piccolo Popolo…

Anche nell'era moderna, in cui scienza e tecnologia hanno visibilmente preso il sopravvento su superstizione ed irrazionalità, le persone continuano a vedere il Piccolo Popolo, e il Piccolo Popolo continua a danzare... C'è chi sostiene che siano leggende e chi invece è sicuro che esistono davvero, c'è chi li ha visti e chi li ha sognati, perfino chi ci ha parlato... Ma, dopotutto, non possono essere tutti folli o sognatori. In questa pagina sono state inserite informazioni e testimonianze raccolte…

Il Canto del Cristallo

C'erano una volta due sorelline che vivevano in una valle incantata. La valle era protetta da altissime montagne che d'inverno si rivestivano di neve soffice e candida, e in primavera, al disgelo, cantava di freschi ruscelli che si rincorrevano limpidi e spumosi lungo i pendii. Le due sorelline abitavano in una piccola baita nel bosco, ai piedi della montagna più alta, quella che, si diceva, aveva il Cuore di Cristallo, e trascorrevano la maggior parte del loro tempo in mezzo…