Gli 8 Sabbat

I Sabbat sono giorni di venerazione, di potere, e festività. La parola Sabbat nasce dalla radice della parola ebraica Shabbath, nell'inglese arcaico "sabat", francese arcaico "sabbat", dal latino "sabbatum", e il greco "sabbaton" (o sa'baton), che divenne l'ebraico "Shabbat", con il significato di "cessare", inteso come smettere di compiere determinate azioni. La parola appare per la prima volta negli scritti di Margaret Murray, che diede origine all'osservanza delle feste religiose nella tradizione wiccan, dividendo le festività maggiori in Sabbat ed…

Dèi del Popolo Celtico

...Tutti gli Dèi sono un Dio e tutte le Dee una Dea... Veniamo tutte dalla Dea e a lei ritorneremo, come una goccia di pioggia che cade nell'oceano... In Avalon esistevano cinque facce della Dea che le Sacerdotesse onoravano. Ne troviamo le tracce nelle testimonianze scritte posteriormente sui Celti e nelle molte leggende, dopo che la nuova religione cristiana si fu affermata e prese possesso anche della Gran Bretagna, pertanto si deve cercare attraverso tali testimonianze le antiche verità occulte. Da fonti come il…

Le Fate e la Natura

Le mie Ali sono l'Aria le mie Gambe la Terra la mia Natura Luminosa è lo scintillare del Fuoco la mia Essenza Fluida è l'Acqua il chiarore della Luna è il mio Quinto Elemento, la mia Magia... prendimi per mano e seguimi nel viaggio, in una nuova prospettiva il mondo sarà diverso da come lo hai sempre conosciuto... ascolta la voce del vento tra gli alberi, tieni il cuore aperto e guardami attraverso i suoi occhi solo così potrai vedermi…

Stregoneria

La Stregoneria è una particolare branca della Magia, e per certi versi possiamo considerarle la medesima cosa, infatti gli strumenti e i simboli per le pratiche sono gli stessi. Essa è insieme di pratiche magiche e rituali, spesso a carattere simbolico, ed assume forme e significati diversi a seconda del contesto in cui è presente, ma anzitutto differisce per il particolare contatto con gli elementi della Natura e con gli Spiriti. Poiché gli Spiriti, secondo le credenze popolari, sono entità bizzarre e…

Il Popolo Celtico

I Celti non si possono definire né un singolo popolo né una razza, ma si può parlare piuttosto di una stratificazione di popoli diversi che si fusero insieme con un lento processo durato più di mille anni, in un periodo che si può situare tra il terzo e il secondo millennio avanti Cristo. Il popolo celtico era formato da centinaia di tribù che si combattevano senza sosta, e che consideravano l’onore come un tesoro inestimabile, da difendere a qualsiasi prezzo.…

Il Calendario Celtico

I popoli antichi del Nord Europa avevano una concezione del tempo ben differente dalla nostra: il tempo era ciclico e si snodava in spirali. Quindi passato, presente e futuro non si susseguivano in linea retta, ma tornavano ciclicamente ad intersecarsi. Questi popoli vivevano in stretto contatto con la Natura e ne osservavano i cicli: dopo l'inverno tornava sempre la primavera, il seme diveniva fiore, poi frutto e nuovamente seme. Lo stesso valeva per i cicli astronomici lunari e solari. I…

La Luna nei 12 mesi

⋆ Luna di Gennaio ⋆ La Luna dell'Autorealizzazione, o Luna del Lupo (Luna del Grande Inverno, Luna dei Ghiacci, Vecchia Luna) La Natura in questo mese affronta il momento più freddo e più duro del ciclo annuale del seme: la fase del sonno. Con Yule il Sole ha segnato il punto di svolta del suo ritorno, ma il tempo dalla piena espressione della sua forza e del suo calore è ancora lontano. La terra di Gennaio è spoglia, gli animali sono perlopiù in letargo e la vegetazione…

Gli Strumenti Magici

Candele, oli profumati e non, incensi, tessuti e carte colorate, matite colorate, frutti, legni, conchiglie, tabacco, pepe, aromi da cucina, specchi, creme di bellezza, letto, computer, telefono… Ma ancora più importanti, sono Fantasia sfrenata, un pizzico di fede, un mare di desiderio, una montagna d’amore e volontà, volontà, volontà... Virtualmente, nella Magia si può utilizzare qualsiasi oggetto, qualsiasi supporto materiale, psicologico o spirituale, per ottenere il risultato desiderato. Quando si legge ad esempio di fattucchiere che utilizzavano per le loro…

Feste delle Fate

A questi piccoli esseri luminosi piace molto organizzare delle feste, non resistono alla musica e vanno pazze per i balli. Durante le calde notti estive organizzano meravigliosi giochi nei boschi, al chiaro di luna. Uno dei loro divertimenti preferiti, è giocare tra loro con una palla d'oro in mezzo alle radure dei boschi, in cima ad una collina, oppure su un prato liscio e morbido, e su questo, la mattina dopo, si troveranno delle piccole tracce: cerchi perfetti, funghi cresciuti…

Le Fate di Salewick

In una terra lontana esiste un arcipelago chiamato Salewick (sito a circa 100 miglia lottiane a nord dell'Arcipelago delle Fate), che vanta le origini di una Stirpe di Fate dal carattere alquanto particolare: sono Fate col peggior carattere che si possano trovare in circolazione... Lo sviluppo caratteriale diverso, è dovuto al fatto che tutte nascono o discendono da Fate che sono venute alla luce in seguito ad eventi naturali: Pioggia, Lampi, Tuoni, o ad eventi che sorgono in questo irruente scenario.…