Talismani Runici

Articolo trasferito dalla precedente versione del sito https://giardinodellefate.wordpress.com

Data di pubblicazione: 24 settembre 2011 ©Giardino delle Fate

✦ Talismani Runici dall’Antica Tradizione Celtica ✦

Un Talismano Runico, raffigurante una particolare runa, non è un semplice portafortuna, ma un vero e proprio schema energetico che attira e gestisce le energie per le quali è stato concepito.

Si tratta in genere di un gioiello da portare addosso: un ciondolo, un anello, medaglione od altro, su cui sono stati incisi i caratteri runici che ne indicano lo scopo.

Il termine Talismano deriva dal greco medievale “tèlesma”, che significa esito, compimento. Il Talismano che portiamo addosso è il legame tangibile con le energie che questo evoca, un punto di contatto con il nostro mondo interiore che libera quelle energie affinché scorrano dall’interno verso l’esterno.

Il Talismano Runico trasferisce su di noi i poteri delle Rune rappresentate, sia quelle incise nel monogramma che quelle nascoste ed intrecciate tra data di nascita e Runa dell’intenzione.

In questo modo le antiche energie runiche scorreranno attraverso di noi. Sono qualità che abbiamo sempre portato dentro di noi, ora sono state riconosciute e saranno risvegliate.

La preparazione di un Talismano Runico serve appunto a questo: la sua ideazione, la preparazione e l’attivazione, sono operazioni che attivano le energie latenti, che finalmente possono esprimersi liberamente. Esse ci appartengono personalmente, come il nostro nome di battesimo, e sono quindi parte essenziale del nostro essere.

Fino a questo punto le energie sono state dischiuse, ora vanno attivate: la programmazione è un’operazione abbastanza semplice che consiste nel proiettare all’interno del Talismano, visivamente, l’immagine (il più nitida possibile) di quello che si desidera (generalmente delle potenzialità riferite alla Runa dell’Intenzione).

Nel procedere con la programmazione del vostro Talismano ricordatevi che accendere delle candele e dei bastoncini d’incenso aiuterà la concentrazione, quindi la buona riuscita dell’operazione.

Toglietevi tutti gli oggetti metallici, stendetevi in un luogo comodo e tranquillo e posate il Talismano sulla fronte, all’altezza del Terzo Occhio. Rilassatevi il più possibile, e cercate di controllate la respirazione per qualche minuto, lasciate che il vostro respiro entri in circolo in tutto il vostro corpo, che arrivi a raggiungere il Primo Chakra e che risalga fino al Chakra della Corona.

Sempre con gli occhi chiusi, cominciate a visualizzare, poco per volta, sempre più insistentemente il vostro desiderio; assaporatene il gusto, sentitene il profumo, toccatene l’essenza…

Quando lo avrete visualizzato al meglio, chiedete il permesso al vostro Cristallo di poterglielo trasferire, quindi iniziate il processo di trasferimento, che può avvenire in diversi modi: immaginando di entrare (fisicamente) nel cristallo, e scrivere alcune parole chiave del vostro desiderio sulle sue pareti con un pennarello d’oro, oppure vedere la scena stessa del vostro desiderio all’interno del Cristallo, o, ancora, consegnare a lui una pergamena sulkla quale avrete scritto il tutto… i modi sono infiniti, e ognuno di noi può inventare il suo… crearlo ed interpretarlo. L’unico limite è… la nostra fantasia.

Una volta terminato il trasferimento, ringraziate il Cristallo e, lentamente, mettetivi in posizione seduta. Ora chiudete le mani a conca e teneteci dentro il vostro Talismano: soffiategli sopra con forza per quattro volte, con l’intento di trasmettergli la vostra forza vitale, il vostro ch’i, come viene chiamato dalle culture orientali: solo la trasmissione del ch’i del vostro sistema energetico attiva i poteri del vostro talismano…

Possiamo scegliere il simbolo del nostro personale Talismano istintivamente, oppure in base al nostro segno zodiacale, come nell’elenco che segue.

~• ARIETE •~

Fehu. Dona la capacità di realizzare grandi cose nella vita, migliora lo spirito critico. Ricchezza, pace interiore, benessere, fortuna.
Dagaz.
È la runa della vittoria della luce sulle tenebre in ogni senso. Indica coraggio, riuscita, sicurezza nelle decisioni. Promette incontri positivi.

~• TORO •~

Uruz. Indica l’energia istintiva, le passioni travolgenti, una forte energia sessuale. Dona socievolezza, lealtà, una buona salute psicologica.
Othilaz.
È la runa dell’acquisizione, del desiderio, indica eredità, abbondanza, opulenza, guadagno, richiede velocità nel cogliere al volo i benefici che la fortuna metterà a disposizione.

~• GEMELLI •~

Thorisaz. Risveglia l’amore per l’arte, il talento, la forza di volontà, indica un rapporto felice nella coppia. È la runa dei giganti.
Inguz.
È la runa dell’unione familiare e tribale, legata all’abbondanza, alla fedeltà, alla fertilità. Dona armonia e continuità alla famiglia, consente di perfezionare i progetti.

~• CANCRO •~

Ansuz. Runa degli Dèi e di Odino, della verità e della rivelazione. Dona fortuna e fascino, ottimismo, fertilità.
Laguz.
Runa della comunicazione, della seduzione, delle attrazioni fisiche. Migliora il magnetismo personale. Dà entusiasmo, passione per le idee.

~• LEONE •~

Raido. È la runa di coloro che sfidano la sorte e si propongono grandi mete, conferisce fortuna materiale in studi e creazioni artistiche, energia, movimento.
Mannaz.
È la runa che racchiude l’essenza della persona. È di buon augurio per ogni azione da intraprendere, protegge dagli influssi negativi.

~• VERGINE •~

Kenaz. Dà protezione dai pericoli, è la runa delle scelte, della protezione magica.
Ehwaz:
Nelle aree scandinave, il cavallo e la runa Ehwaz, sono simboli della fedeltà coniugale o della parola data. Aiuta a compiere un viaggio. Protegge negli spostamenti.

~• BILANCIA •~

Ghebo. È la runa della speranza, dell’amore, delle promesse realizzate, è il simbolo dell’amicizia e dell’ospitalità.
Berkana.
Questa runa simboleggia la sferza di ramoscello usata in certi riti pagani della fertilità. Conferisce protezione, successo, prosperità.

~• SCORPIONE •~

Wunjo. È la runa della gioia per il successo ottenuto con la vittoria. Indica un buon rapporto con il mondo esterno, aiuta a superare la depressione, l’ansia, dona energia, abbondanza.
Teiwaz.
È la runa dell’azione coraggiosa, conferisce forza d’animo di fronte alle avversità della vita. Rende “magici” i rapporti d’amore, dà solidità alle unioni, benessere.

~• SAGITTARIO •~

Hagalaz. È la runa del sacrificio, della missione da portare avanti. Indica sapienza, poteri spirituali, armonia, fertilità.
Sowulo.
È la runa solare per eccellenza, illumina ogni settore della vita. Propizia l’ascesa esistenziale, vincita, successo, coraggio.

~• CAPRICORNO •~

Naudiz. È la runa delle chiarificazioni, della protezione, dona stabilità, durata nel tempo, alle cose. Conoscenza, creatività.
Algiz.
È la runa della scintilla geniale, dà attitudine alla magia, dà la capacità di aiutare il prossimo. Indica protezione, salute, forza, il segno richiama la figura di un uomo con le braccia levate.

~• ACQUARIO •~

Isa. È la runa dell’istinto, dà bontà, altruismo, generosità. Migliora il carisma personale, la simpatia, la fortuna nei vari settori della vita.
Perdh.
Aiuta a chiarire le situazioni confuse, invita a tentare la sorte, a lasciarsi andare. Vincite impreviste, sorprese.

~• PESCI •~

Jera. Questa runa rappresenta la giustizia, riunisce la coppia, protegge la famiglia ed assicura prosperità e benessere. È il simbolo del fondersi interiore.
Eihwaz.
È la runa che rappresenta la potenza umana, indica una difesa personale contro la possibilità di ogni attacco esterno.

~• Per i simboli delle RUNE •~

Info Post

loading...

2 commenti

  1. Buongiorno vorrei chiederti se é possibile avere una I in occhio di tigre ho un set ma é incompleto grazie

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *