Significato dei Fiori

Articolo trasferito dalla precedente versione del sito https://giardinodellefate.wordpress.com

Data di pubblicazione: 12 Settembre 2011 ©Giardino delle Fate

✿ Linguaggio dei Fiori ✿

Per tradizione ogni fiore o pianta o albero ha un significato simbolico, derivato da tradizioni antiche e rappresenta uno stato d’animo, un sentimento, un messaggio.

Tutti gli esseri viventi si esprimono nel modo a loro più consono, comunicando con il mondo che li circonda. E infatti i Fiori hanno una propria intrinseca capacità comunicativa che dipende dal tipo, dalla varietà e dal colore che li contraddistingue. Queste valenze comunicative sono state attribuite ai fiori nel corso dei secoli da poeti, da leggende tramandate di generazione in generazione e da studiosi.

Come in ogni linguaggio è l’armonia delle parole che crea il discorso: un fiore che simboleggia il ricordo, accanto a quello che simboleggia l’amore, testimonierà un sentimento eterno. Ma il ricordo associato al lutto, rappresenterà la perdita di una persona amata.

In ogni cultura è presente una tradizione legata alla coltivazione e al dono dei fiori. Di significati ne esistono molti e lo stesso fiore, in situazione diverse, può assumere significati opposti. Gli attori della comunicazione (chi dona e chi riceve) influenzano il significato, così come centrale è il ruolo del colore.

A tutti è noto per esempio che se una rosa rossa simboleggia l’amore passionale, una rosa gialla indica la gelosia e il tradimento.
Per questo non sarà facile imparare a destreggiarsi nella composizione di messaggi floreali, ma non sarà diverso dall’imparare l’uso di una lingua straniera, in cui spesso le parole assumono un diverso significato secondo il contesto in cui le si usa: la differenza sta nel fatto che il linguaggio dei fiori è universale.

Tutti noi, almeno nella giovinezza, abbiamo parlato questo linguaggio: quanti possono affermare di non aver mai sfogliato una margherita cantilenando un “m’ama – non m’ama”? E quanti si sono astenuti dal cercare un quadrifoglio come portafortuna?

significato dei fiori

I Fiori contengono la forza della Natura, i sentimenti nobili di chi ne ha possesso e permettono ad essi di trasformarsi, come per incanto, nella rappresentazione di chi li possiede, di chi li dona o di chi li riceve, della loro anima, imprigionando in eterno i meravigliosi colori della Natura.

I Fiori sono doni della Terra, sono manifestazioni delle forze dell’universo, sono batterie magiche che contengono e concentrano le energie della Terra, poiché essi vivono, si nutrono e crescono in essa. La Magia dei Fiori si regge su idee semplici ed ha risultati diretti.

Un Fiore donato o ricevuto mette in campo i suoi poteri e le sue energie. La Magia consiste nel guidare queste energie. I poteri dei Fiori sono accessibili a tutti, fate largo uso dei tesori della Terra, ed essi vi ricambieranno dandovi tutto ciò di cui avete bisogno…
La simbologia dei fiori ha avuto un ruolo importante nella nostra storia. Solo per fare alcuni esempi, si può ricordare il giglio che rappresenta la città di Firenze a partire dal XII secolo, in corrispondenza della prima grande diffusione dell’araldica pubblica europea e contemporaneamente alla fase del consolidarsi, nella sua struttura politica e istituzionale, del libero comune di Firenze.

L’araldica ha usato molto la simbologia dei fiori; il giglio che ha il primo posto, è simbolo di potenza e di sovranità. La rosa: rossa, d’oro o d’argento, è emblema di bellezza, amore incontaminato, sovranità dei costumi, nobiltà e merito riconosciuto.

Molti sono i sovrani ed i Papi che si sono fatti ritrarre ornati di fiori, per tutti San Luigi dei Francesi è con il giglio bianco.

Il significato di un fiore cambia a seconda che s’indossi (fra i capelli, all’occhiello, inserito nel décolleté, e così via), che si porga con la mano destra o con la sinistra, che lo si presenti da solo od inserito in un bouquet.

In quest’ultimo è l’accostamento dei fiori a determinarne le “parole”: se un fiore che significa “per sempre”, è inserito con un fiore che significa “amore”, il messaggio sarà “ti amerò per sempre”, ma se è inserito in un bouquet con fiori che significano “ricordo” e altri che significano “odio”, il messaggio sarà chiaro: “Ti odierò per sempre, e di te mi resteranno solo cattivi ricordi”.

Un fiore come l’Erica che significa solitudine, ma anche fortuna, se accostata ad un fiore come la Primula che può significare malinconia, dice “sei sola/o e triste”, ma se la stessa Erica è offerta con Rose rosa il cui significato è “successo”, il messaggio sarà “ti auguro tanto successo e fortuna”.

Oltre al significato d’ogni fiore, anche il colore complessivo del bouquet avrà la sua importanza: il bianco indica la purezza, il rosso la passione, il giallo la gelosia e via dicendo. Ha importanza il fatto che s’invii una pianta o un ramo (il caso dell’Acacia) o il suo fiore (in questo caso, la Mimosa: il fiore dell’Acacia).

significato dei fiori

Da non dimenticare che solo in particolari occasioni si inviano mazzi dello stesso fiore e dello stesso colore, mentre vi sono fiori che possono essere inviati esclusivamente da soli (come l’Orchidea), o al massimo con un altro fiore od un ramo che ne sottolinei il significato (nel caso dell’Orchidea si può accostare un rametto di capelvenere, per inviare un messaggio di “passione discreta”).

❁ Il Linguaggio dei Colori nei Fiori ❁

Regalare un mazzo di fiori di un determinato colore significa affidargli un primo messaggio, che sarà poi meglio sottolineato dalla scelta di una o più specie floreali. Prima di decidere quali specie offrire in regalo, bisogna dunque considerarne il colore, che ha esso stesso un proprio significato.

BIANCO. È Il simbolo della purezza, dell’innocenza e del pudore. Esprime un sentimento puro e sincero. È utilizzato anche quando si attendono nuove notizie.

GIALLO. Il giallo è comunemente associato all’infedeltà e al tradimento, ma è anche simbolo di lusso, gloria e successo.

ARANCIONE. È un colore che simboleggia la gioia, l’allegria, e la piena soddisfazione per un successo già raggiunto. Anche sentimentalmente esprime un amore già consolidato e appagante.

ROSA. È simbolo della giovinezza ed esprime un amore appena nato. Il rosa è associato anche a grande ammirazione.

ROSSO. È notoriamente l’espressione dell’amore ardente e passionale, del coraggio e del forte desiderio di vittoria. È però anche simbolo di collera e di temperamento volitivo.

ROSSO SCURO. Simboleggia la costanza, la continuità e l’immortalità.

VIOLA. Esprime sentimenti di modestia, generosità ed umiltà. È simbolo di un’insormontabile timidezza.

LILLA. Rappresenta un amore sincero e privo d’interessi, anche se diretto semplicemente ad amici.

AZZURRO CHIARO. L’azzurro chiaro è simbolo di difficoltà ed inquietudine dovuta a problemi di diversa origine (soldi, salute, e così via).

TURCHESE. Gratificazione per chi si occupa con grande impegno d’arte o di scienze.

VERDE. Simboleggia la speranza o un pericolo già scongiurato, rappresenta anche la gioia o l’ottimismo.

Data la lunghezza dell’articolo, il post è stato diviso in più pagine:

Info Post

loading...

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per usufruire delle complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione.
PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Giardino delle Fate utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Puoi scegliere tu stesso se accettare o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso l'apposito pulsante in basso nel footer del sito (alla fine della pagina). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi