Passaggio alla Quarta Dimensione

Articolo trasferito dalla precedente versione del sito https://giardinodellefate.wordpress.com

Data di pubblicazione: 22 ottobre 2011 ©Giardino delle Fate

Il Cambio Dimensionale

L’Universo, nella sua totalità, è molto più ampio di quanto si possa immaginare, infatti ciò che noi percepiamo attraverso i nostri organi sensori, non è altro che una piccola parte, e che possiamo quantificare circa nel 5% della Creazione intera.

Se pensiamo che il nostro cervello, che è l’organo preposto a tutte le funzioni dell’uomo, è attivo nella misura di circa il 5%, è ovvio presupporre che imparando ad usare sempre di più le facoltà che vanta, si apriranno a noi mondi ancora sconosciuti, mondi che vanno ben oltre quelli da noi compresi fino ad ora grazie all’utilizzo dei sensi, i quali sono significativamente assopiti.

Anch’essi sono attivi al 5% della loro potenzialità, e lo stesso vale per ciò che conosciamo riguardo al nostro corpo, la nostra coscienza e di conseguenza la comprensione della realtà. Se ci paragoniamo ad un bambino, ognuno di noi si può immaginare come un infante di 3/5 anni.

L’Universo è composto da vari livelli di conoscenza e comprensione. Se pensiamo ad esso come a 100, noi oggi viviamo al massimo a 5.

A questo punto potrebbe nascere spontanea la domanda: «Ma dov’è il restante 95%?» Bene, tutto ciò che ancora non vediamo e percepiamo è qui, solo che per il momento non è ancora visibile ai nostri occhi “addormentati”.

La scienza stessa ci insegna che tutto è energia, l’unica differenza è che alcune cose sono energeticamente superiori ad altre, alcune energie sono visibili ed altre invisibili. Prendendo ad esempio i colori, l’uomo riesce a percepire con i suoi occhi solamente i colori che vanno dal rosso al viola, e tutte le possibili combinazioni tra questi.

Sappiamo però che esistono altri colori a noi non visibili, che nella scala cromatica sono inferiori o superiori all’energia legata a quelli da noi visibili, come gli infrarossi e gli ultravioletti: gli infrarossi si trovano prima del rosso, gli ultravioletti dopo il viola.

Essi sono colori “esistenti”, anche se noi non li vediamo, ma grazie ad apparecchiature apposite sono stati individuati, tuttavia ve sono moltissimi altri ancora da scoprire.

Questo è solo un piccolo esempio che indica chiaramente che la realtà da noi percepita è in verità molto meno di quella che esiste, ed è uno dei motivi per i quali i Grandi Maestri del passato e del presente, dicono che noi viviamo in un mondo illusorio.

Il restante 95% di realtà a noi non visibile, si divide a sua volta in vari livelli, che potremmo paragonare a varie classi di scuola, che vanno dall’asilo nido all’università: noi siamo attualmente all’asilo nido, in quanto tale 95% esiste parallelamente al 5% da noi percepito, ma non siamo abbastanza evoluti da percepirlo. Tutti i livelli che ancora non percepiamo sono in realtà delle dimensioni a noi parallele.

In pratica, quando si parla di Cambio Dimensionale s’intende riuscire ad entrare in sintonia con una dimensione superiore alla nostra. Questo è quanto sta per accadere all’Umanità, stiamo per passare alla classe superiore, di conseguenza cambierà completamente la nostra realtà, poiché siamo arrivati alla fine di un ciclo, ed all’inizio di un altro. La Terza Dimensione sta per fondersi con la Quarta Dimensione.

Attualmente ci troviamo al livello di coscienza legato alla Terza Dimensione e, tale dimensione, è legata ad un livello di consapevolezza piuttosto limitato, in cui stiamo sperimentando un livello di separazione, dove non c’è coscienza di Unità, e viviamo questa separazione a tutti i livelli: bene/male, maschile/femminile, bello/brutto, alto/basso, bianco/nero. In realtà, noi siamo tutte queste cose contemporaneamente.

Inoltre, è nostra abitudine pensare a noi stessi in termini esclusivamente materiali, vediamo solo il corpo fisico e pensiamo di essere soltanto quello. In verità siamo delle entità spirituali, siamo delle Anime, siamo Energia Pura, siamo Amore Incondizionato.

Il Cristo stesso ci ha portato questi insegnamenti, dicendoci peraltro che quanto lui ha fatto, tutti noi possiamo farlo meglio. Ma, se ci ostiniamo a vivere nella separazione, nell’egoismo, nel male (che in verità viene ad indicarci il giusto cammino), ci precluderemo questa possibilità.

L’Ascensione sarà realizzabile quando saremo riusciti a creare il nostro Corpo di Luce: con questo termine, si intende la capacità di trasformare il nostro corpo in Energia Pura, che ci permetterà di viaggiare attraverso le dimensioni, e vivere realtà a noi sconosciute.

Il prossimo livello che raggiungeremo, se lo vorremo, sarà la Quinta Dimensione, e tale dimensione è il primo livello legato alla Coscienza Cristica, ovvero il livello raggiunto dai Maestri Ascesi, come il Cristo (Gesù), il Buddha, Krisna, e tanti altri da noi conosciuti come Santi.

È una realtà fatta di Amore, Luce e Pace.

❖ I SEGNI DELLA TRASFORMAZIONE ❖

» SULLA TERRA «
Riscaldamento globale
Scioglimento delle calotte polari
Riduzione della fascia di ozono
Clima impazzito
Micro e macro criminalità
Guerre e conflitti religiosi
Follia, omicidi insensati
Pestilenze (Aids, mucca pazza, etc…)
Crop circles
UFO
Falsi profeti» NELL’UOMO «
Viaggio interiore verso il vero Sé
Ricerca della Verità
Sogni profetici
Aumento delle intuizioni
Fenomeni ESP, OBE e NDE
Contatti» IN CIELO «
Aumento dell’attività magnetica del Sole
Aumento delle comete
Imponenti impulsi gamma
Aumento intensità raggi cosmici
L’evidenza degli universi paralleli

Data la lunghezza dell’argomento, l’articolo è stato diviso in più pagine:

Info Post

loading...

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per usufruire delle complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione.
PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Giardino delle Fate utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Puoi scegliere tu stesso se accettare o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso l'apposito pulsante in basso nel footer del sito (alla fine della pagina). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi