La Nascita delle Fate (Leggenda di Lot)

Il giorno dell’ultima battaglia, il primo degli Angeli della Dea discese in nome della Madre per confortare le razze, prese la spada dal fodero di Arlesch il Temerario, che era comandante Umano delle legioni razziali, ed iniziò a combattere al loro fianco. Egli venne chiamato Nemesh, il Vendicatore. La Dea era con loro, ed essi vinsero il male comune. La Notte della vittoria tutti festeggiavano secondo la loro natura, ma tutti invocavano il nome della Dea ed Ella ne fu compiaciuta, mostrò…

Piccole Magie e Incantesimi delle Fate

☆ Cacciar via la tristezza... ☆ Per cacciare la tristezza e ritrovare il sorriso, prendiamo un fazzolettino bianco, inumidiamolo con le nostre lacrime di malinconia, pieghiamolo fino a farlo diventare un piccolo fagottino e chiudiamolo con un fiocco, o un filo di colore arancione. Sotterriamolo, possibilmente sotto un albero che ci colpisce particolarmente, o vicino a dei fiori che più ci piacciono. Le radici dell’albero o dei fiori faranno in modo di assorbire le nostre lacrime, porteranno via la nostra infelicità e noi, torneremo…

Il Mago

Il termine "mago" è la traslitterazione del termine greco magos. Si tratta di un titolo riferito specificatamente ai Magi, re-sacerdoti dello Zoroastrismo, tipici dell'ultimo periodo dell'Impero Persiano. Molto spesso si autodefiniscono Maghi, coloro che pretenderebbero di controllare le forze della Natura tramite poteri occulti, altri invece sono solo uomini dediti all’imbroglio, costantemente impegnati a truffare creduloni ed ingenui. Con la forte diffusione del genere Fantasy, tramite romanzi o film, questo termine già noto in ambiti letterari folcloristici (ad esempio le "Fiabe"…

Le Fate e i Fiori

fiori delle fate

✿ Fiori delle Fate ✿ Le Fate amano i fiori più di qualsiasi altra cosa. Il loro olfatto è sottilissimo, conoscono ogni sfumatura legata agli aromi e ai profumi dei fiori che crescono nei boschi e dei prati. Esse se ne prendono cura sorvegliandone il ciclo vitale, curandone le radici, assistendo allo sbocciare dei teneri germogli. I fiori hanno sempre costituito un vincolo tra il mondo degli uomini e il Regno delle Fate. Quando andate alla ricerca dei luoghi di…

Il Silenzio delle Sirene

il silenzio delle sirene kafka riassunto

★ Silenzio, letterario, delle Sirene ★ Oltrepassate le Sirene, sul momento lo scampato Ulisse pare più che altro interessato al presente, proiettato verso un futuro da ricostruire, preoccupato di un passato paralizzante o imbarazzante. E le cantrici omeriche hanno assolto il loro compito, ma esse lasciano in sospeso quel residuo arcaico, che è il loro stesso mito. Di esse non v'è più alcun accenno, quale sarà il loro destino? Adorno ed Horkheimer così commentano: “L’epos non dice che cosa accade…

La Luna nei 12 mesi

⋆ Luna di Gennaio ⋆ La Luna dell'Autorealizzazione, o Luna del Lupo (Luna del Grande Inverno, Luna dei Ghiacci, Vecchia Luna) La Natura in questo mese affronta il momento più freddo e più duro del ciclo annuale del seme: la fase del sonno. Con Yule il Sole ha segnato il punto di svolta del suo ritorno, ma il tempo dalla piena espressione della sua forza e del suo calore è ancora lontano. La terra di Gennaio è spoglia, gli animali sono perlopiù in letargo e la vegetazione…

Le Fate di Salewick

In una terra lontana esiste un arcipelago chiamato Salewick (sito a circa 100 miglia lottiane a nord dell'Arcipelago delle Fate), che vanta le origini di una Stirpe di Fate dal carattere alquanto particolare: sono Fate col peggior carattere che si possano trovare in circolazione... Lo sviluppo caratteriale diverso, è dovuto al fatto che tutte nascono o discendono da Fate che sono venute alla luce in seguito ad eventi naturali: Pioggia, Lampi, Tuoni, o ad eventi che sorgono in questo irruente scenario.…

Danze e Musiche Fatate

Un lieve fruscio anima il bosco stanotte, tutto intorno brilla di luce argentata... Eterea la luna scruta dall’alto, una musica dolce suona, sono mille campanelle al vento, una melodia incantata che risuona tra le foglie degli alberi. Eccole vestite a festa di incantevoli petali, spuntare fuori da minuscole porticine tra buie cavità dei tronchi... le loro ali brillano nella notte di colori intensi, le ho sentite mentre camminavo a piedi nudi sull’erba umida, tremo su candidi canti lontani... Mentre rilascio…