Banshee

Il grido della Banshee annuncia l'aprirsi della porta tra il mondo della vita e quello della morte. Con l'aspetto di una donna spettrale e talvolta bellissima, la Banshee è una messaggera che viaggia dall'Altro Regno a questo mondo nel momento della morte. Viene di notte e la si può sentire mentre urla e singhiozza vicino a una casa, alla finestra di una camera da letto o negli ospedali quando la morte si avvicina. D'un'attenzione particolare per le famiglie con una "O"…

Il Mito di Avalon e Ciclo Arturiano

Il mito di Avalon, l’Isola di Vetro avvolta dalle nebbie, luogo dei processi magici di trasformazione e rinascita, in cui scorrono le sorgenti di White Spring e Red Spring, e dove crescono l'Albero della Vita, Yggdrasil, e l'Albero della Conoscenza, il melo dai frutti dorati, sacri alla Dea. I cicli mitologici di Avalon e Camelot sono legati indissolubilmente alle leggendaria spada Excalibur, alla "cerca" del Graal e ai personaggi che ne sono protagonisti. Morgana, Ginevra e Viviana, sono le tre energie archetipiche…

Rituali delle Fate

I Rituali occupano una parte importante nella vita e nell’animo di ogni Fata. Non sono particolarmente numerosi né particolarmente elaborati, ma vengono in aiuto di fronte ad ogni tipo di necessità, sia che riguardi una singola Fata che l’intera comunità. Il Cerimoniere dei Riti è una figura fondamentale per questo ambito, d’ausilio alle Luminose ed alle Crepuscolari per organizzare ogni rituale, ha il delicato compito di ricordare l’importanza di ogni ricorrenza. La disposizione delle Fate durante i Rituali riprende quella…

L’Aura, come leggerla e i suoi colori

L'Aura è un campo elettromagnetico che circonda non solo ogni essere vivente, includendo l'uomo e le piante, ma anche ogni oggetto inanimato, come le pietre, persino oggetti fatti a mano, oppure oggetti di altra provenienza ma con cui interagiamo, e la Terra stessa. Consiste in una corrente turbinante di radiazione luminosa, un campo in flusso continuo, una sorta di magnetismo elettrico sempre presente. Per chi ha la possibilità di vederla, altro non è che una scia di tutti i colori…

La Storia di San Valentino

Per gli antichi Romani il mese di Febbraio era considerato il periodo in cui ci si preparava all’arrivo della Primavera, considerata la stagione della rinascita, e si iniziavano i riti della purificazione: le case venivano pulite, vi si spargeva il sale ed una particolare farina. Verso la metà del mese iniziavano le celebrazioni dei Lupercali (Dèi che tenevano i lupi lontano dai campi coltivati): fin dal quarto secolo a.C. i Romani pagani rendevano omaggio, con un singolare rito annuale, al…

Il Silenzio delle Sirene

il silenzio delle sirene kafka riassunto

★ Silenzio, letterario, delle Sirene ★ Oltrepassate le Sirene, sul momento lo scampato Ulisse pare più che altro interessato al presente, proiettato verso un futuro da ricostruire, preoccupato di un passato paralizzante o imbarazzante. E le cantrici omeriche hanno assolto il loro compito, ma esse lasciano in sospeso quel residuo arcaico, che è il loro stesso mito. Di esse non v'è più alcun accenno, quale sarà il loro destino? Adorno ed Horkheimer così commentano: “L’epos non dice che cosa accade…

Fate di Ameral

✿ LE FATE DEI FIORI ✿ La leggenda narra che le Fate di Ameral siano nate da una goccia di rugiada che, sciolta dai primi raggi del Sole del mattino e scivolando all'interno dei boccioli dei Fiori, porta a schiudere questi ultimi per dar vita ad una nuova piccola creatura fatata di questo magico Clan. Una volta nata, ciascuna Fatina ha un proprio fiore che custodisce, al quale è legata fin dalla nascita, e da esso dipende la sua vita…

Gli Orchi

Nella mitologia norrena, l'orco (orc sia in tedesco che in inglese) è un mostro antropomorfo, con connotazioni bestiali e demoniache, crudele e divoratore di carne umana. Si tratta di creature di forma umanoide, appartenenti ad una progenie elfica corrotta nella mente e nel corpo che, a causa delle sofferenze subìte, sono diventate creature malvagie, robuste e forti, dalla statura che raramente supera il metro e mezzo, e che vivono di notte, in quanto sono particolarmente sensibili alla luce del sole. Gli Orchi sono…