Alfabeto dei Fiori

Articolo trasferito dalla precedente versione del sito https://giardinodellefate.wordpress.com

Data di pubblicazione: 12 Settembre 2011 ©Giardino delle Fate

❀ Comunicare con i Fiori ❀

Ancora oggi alcuni fiori sono utilizzati per esprimere sentimenti e stati d’animo, basti pensare al classico esempio della rosa rossa, simbolo dell’amore passionale.

Ma se tutti conoscono il messaggio lanciato da una rosa o il significato di “oracolo” che è attribuito alle margherite quando si sfogliano, ben pochi sanno cosa rappresentano altri fiori come la dalia, la mimosa, o la camelia.

Se, ad esempio, la propria fidanzata un giorno si presentasse “addobbata” di bocche di leone, significherebbe che sta “cercando un altro”, o che chiunque si presenti alla nostra porta con degli iris in mano, sta per darci una buona notizia.

alfabeto dei fiori

Ma allora, quali fiori scegliere?

Aiutiamoci con “l’Alfabeto dei Fiori”.

✫ Fiori con la “A” ✫

Acacia bianca ✿ Amore platonico, amore puro, amicizia. Pianta appartenente alla famiglia delle mimosacee, originaria dell’America del Sud, dove era regalata in occasione dei fidanzamenti.
La specie a fiori bianchi è simbolo di “amore platonico”, “speranza d’amore”; quella, più famosa, a fiori gialli è la mimosa che significa “pudore”. L’usanza di regalare mimose per la Festa della Donna è diffusa solo in Italia e risale al 1946, anno in cui fu scelta a simbolo semplicemente perché fioriva in occasione di questa festa, e poteva essere raccolta in ramoscelli da poter appuntare addosso.
Agrifogli
Difesa, forza, resistenza, eternità.
Alloro
Gloria, trionfo, afrodisiaco.
Anemone
Semplicità di sentimenti, leggerezza.
Fiore d’Arancio
Verginità, fecondità, purezza.
Artemisi
Felicità, salute.
Azalea
Simboleggia un’inspiegabile ed improvvisa gioia. Appartiene alla famiglia delle ericacee, ha fiori molto vistosi ma privi di profumo.

✫ Fiori con la “B” ✫

Begonia ✿ Fai attenzione.
Biancospino
Speranza, prudenza. È un arbusto spinoso diffuso in tutta Italia ed utilizzato per siepi ornamentali.
Il significato di questo fiore è “speranza” e “buona fortuna”. Gli antichi Romani lo utilizzavano per scacciare il malocchio e la sfortuna. Proprio per questo suo significato, era dunque uso nell’antichità adornare le culle dei neonati con piccoli rami fioriti.

✫ Fiori con la “C” ✫

Calendula ✿ Dispiacere, gelosia, pena d’amore.
Camelia
Costanza amorosa, grazia, stima. Questo fiore prende il nome da Giorgio Giuseppe Camellus, un gesuita moravo. È originaria dell’India, della Cina e del Giappone, luoghi in cui egli viaggiò, ed è un fiore spesso rappresentato nell’arte orientale.
Le Camelie hanno un ruolo importante nel dramma di Alexandre Dumas, intitolato appunto “La signora delle camelie” (e nell’opera di Verdi che ne è tratta, “La Traviata”), in cui l’eroina comunica i suoi sentimenti ai corteggiatori portando camelie rosse o bianche. Il significato della Camelia bianca è modestia nella perfezione.

Camelia rosa: desiderio di te
Camelia rossa:
sei la fiamma nel mio cuore
Camelia bianca:
sei adorabile

CactusDurata.
Ciclamino
Semplicità.
Fiori di ciliegio
Buona educazione.
Clematide.
Pianta rampicante della famiglia delle ranuncolacee, dai fiori vistosi e colorati. In Inghilterra i suoi fiori sono considerati di buon augurio per chi si mette in viaggio, infatti il suo nome in inglese è “traveller’s joy” (gioia del viandante).
Crisantemo.
Il Crisantemo, che per noi è il fiore dei morti, in Cina, Giappone e nei paesi anglosassoni è simbolo di gioia, vitalità e pace. In Cina e Giappone è regalato alle spose, in Inghilterra in occasione delle nascite. Il crisantemo rosso significa “ti amo”, bianco significa “verità”.
Campanula
Costanza. È uno dei fiori di campo più resistenti: rinasce puntualmente ogni anno, e certo significa costanza per la sua tenacia, una volta che abbia messo radici in un giardino. A maggio esse ricoprono di un tappeto azzurro il terreno dei nostri boschi, ma non amano essere raccolte: allora, infatti, le loro già chine campanelle piegano presto il capo.
La campanula viene a volte confusa con la Campanella o Campanula scozzese, che è pianta assai diversa ed appartiene alla famiglia delle Campanulacee. Il nome del genere è Endimione, un nome amato da Keats, tanto che egli lo diede all’eroe della sua favola poetica.

✫ Fiori con la “D” ✫

Dalia ✿ Riconoscenza, buongusto.

✫ Fiori con la “E” ✫

Edera ✿ Fedeltà, amore esclusivo, amicizia profonda.
Erica
Solitudine.

✫ Fiori con la “F” ✫

Felce. È una pianta antichissima che già esisteva sulla Terra 350 milioni di anni fa. Simboleggia il mistero.
Fiordaliso.
Il fiordaliso, detto anche Centaura o Cyanus, appartiene alla famiglia delle composite e cresce spontaneamente nei campi. Ha fiori azzurri che, secondo una tradizione popolare, distillati producono un’acqua salubre per la vista.
Significato: nel linguaggio dei fiori è simbolo di “amicizia sincera”.

✫ Fiori con la “G” ✫

Gardenia ✿ Simpatia.
Garofano Bianco 
✿ Fedeltà.

Giallo: eleganza
Rosa:
fedeltà, amore reciproco
Rosso:
amore vivissimo, energia
Screziato:
fidati di me

GelsominoFortuna, denaro.

Giallo: gentilezza, candore, eleganza
Bianco:
amabilità

GiacintoAmore ardente, divertimento.

Giacinto bluper sempre
Giacinto porpora:
perdonami
Giacinto rosso o rosa:
gioco
Giacinto bianco
ti voglio bene
Giacinto giallo:
sono geloso

Giglio BiancoPurezza ed innocenza.

Giallo: nobiltà, grandezza
Rosa:
vanità

GirasoleAdulazione, altezzosità. Ha certo il diritto di essere altezzoso, poiché è di gran lunga la pianta più alta del giardino.
La sua natura non è comunque il suo unico bene, perché ogni sua parte è usata in qualche modo: con i semi, che sono commestibili, si fanno olio e sapone; le foglie e i gambi forniscono foraggio e tessuti e perfino surrogato del tabacco.
Il nome del genere, Elianto, viene da due parole greche, “helios”, sole, e “anthos”, fiore. Tra gli altri suoi nomi vi sono Tagete del Perù e Sole indiano, ma il preferito è il nome italiano, perché questi fiori seguono davvero il percorso quotidiano del sole, da Oriente ad Occidente, volgendo il capo.
Il Girasole era venerato come simbolo del sole dagli Inca del Perù, e poi dagli Indiani d’America. Secondo la mitologia, Clizia, una ninfa acquatica morta di crepacuore per il tradimento del dio del sole Apollo, fu trasformata in Girasole. Per taluni simboleggia adulazione, per altri riconoscenza verso l’astro che gli permette di vivere.
Spiga di grano
Abbondanza, prosperità, ricchezza.
Geranio
Stupidità, follia.

✫ Fiori con la “I” ✫

Iperico ✿ Originalità.
Iris
Notizie piacevoli.

✫ Fiori con la “L” ✫

Lavanda ✿ Buona fortuna.
Lauro
Gloria, trionfo, afrodisiaco.
Lillà
Amore nascente.
Lilium.
Il Lilium è un genere di fiori di cui si conoscono 40 specie. Il più famoso è il “Lilium Candidum” che, nel linguaggio comune è detto GIGLIO o anche giglio di Sant’Antonio, fiore bianco rappresentato insieme a questo Santo in moltissimi dipinti.
Sono anche comuni presso le nostre latitudini il Lilium tigrinum, a sfumature rosa, gialle e piccole macchie nere e il Lilium regale, bianco con sfumature rosa oppure gialle.
Il Lilium è originario dell’oriente e simboleggia l’innocenza, la verginità e il candore.

✫ Fiori con la “M” ✫

Magnolia ✿ Non fidarti di me.
Margherita.
Pianta appartenente alla famiglia delle compositae. Un’usanza diffusa nel Medioevo ci tramanda un preciso significato: “ci devo pensare”, da qui anche il significato di “abbi pazienza”. Nella tradizione cattolica significa “bontà d’animo”.
Mimosa
Innocenza, libertà, autonomia.
Mughetto
Verginità, civetteria, ritorno della felicità.

✫ Fiori con la “N” ✫

Nontiscordardimé ✿ Impegno sentimentale, amore eterno.
Ninfea
Purezza di Cuore. Le ninfee prendono il nome dalla ninfa acquatica greca Ninfa, dea delle fonti, poiché esse nascevano là dove si diceva giocassero lei e le sue compagne.
Il loro significato rispecchia la grazie del puro fiore bianco, che non si schiude fino a mezzogiorno per ritirarsi sul far della sera.

✫ Fiori con la “O” ✫

Orchidea. È considerato da secoli un fiore afrodisiaco: elisir d’amore, pozioni magiche e ricette contro la sterilità, erano preparate con le radice o gli steli di Orchidea. Simboleggia dunque sensualità, ma anche lusso, fascino e ricercatezza.
Tutte le orchidee sono maculate: è il segno caratteristico della loro bellezza, e la tradizione popolare ci dice che ai piedi della Croce crescevano orchidee quando Gesù fu crocifisso. Il suo sangue cadde sui fiori ed essi, da allora, ne portano la traccia.
Noi pensiamo alle orchidee come a fiori esotici, provenienti dalle serre e dai climi caldi, ma molte piccole orchidee crescono selvatiche tra i cespugli e nei campi europei. Poiché le diverse specie hanno fiori differenti di forme curiose, l’Orchidea è stata chiamata nel mondo coi nomi più strani: Lingua di sempre, Dita dei morti, Corna d’ariete, Manine, Testicolo di cane e molti altri ancora.
Le Orchidee sono estremamente apprezzate e non hanno eguali, come il loro significato suggerisce.
Ortensia.
Fiore molto decorativo, ne esistono numerose varietà, quasi tutte create in Giappone. È simbolo di freddezza.

✫ Fiori con la “P” ✫

Palma ✿ Vittoria.
Papavero Rosa
Serenità, vivacità.
Papavero Rosso
Orgoglio.
Passiflora
Fede, religione.
Fiori di Pesco
Amore immortale.
Primula
Giovinezza, primo amore, speranza.

✫ Fiori con la “R” ✫

Rododendro ✿ Prima confessione d’amore.
Rosa.
Le rose hanno un significato diverso secondo il colore:

Rosa arancio = fascino
Rosa bianca
= amore puro e spirituale
Rosa color corallo
= desiderio
Rosa di Natale
= pace, tranquillità
Rosa gialla
= gelosia, infedeltà, declino dell’amore
Rosa muschiata
= bellezza capricciosa
Rosa rosa
= amicizia, affetto
Rosa color rosa scuro
= gratitudine
Rosa color rosa pallido
= gioia
Rosa color pesca
= amore segreto
Rosa rossa
= passione d’amore

RosmarinoFecondità, consolazione.
Ranuncolo
Bellezza malinconica. Il nome deriva dal latino “piccola rana”, ed è dovuto al fatto che questo fiore vive in zone paludose. È conosciuto anche come Botton d’oro perché i suoi fiori sono gialli.
La tradizione vuole che siano portati, durante la Settimana Santa, sugli altari dedicati alla Madonna. Infatti una leggenda narra che i ranuncoli furono creati da Gesù che, per rendere omaggio a sua Madre, trasformò le stelle in fiori.

✫ Fiori con la “S” ✫

Strelizia. Questo fiore, dalla forma curiosa e simile ad un uccello in volo, appartiene alla famiglia delle Musacee e in Inghilterra è chiamato “Uccello del Paradiso” oppure “lingua di uccello”. La varietà più famosa e conosciuta è la Strelizia Regina, creata in onore della regina Carlotta Sofia Mecklemburgh – Strelitz, consorte del Re Giorgio III d’Inghilterra.
Per la sua bellezza, il suo carattere decorativo ed imponente, il fiore è simbolo di nobiltà e maestosità.
Stella Alpina.
Il nome scientifico è Leontopodium Alpinum ed appartiene alla famiglia delle Compositae. È simbolo di coraggio per via dello sprezzo del pericolo.

✫ Fiori con la “T” ✫

Tiglio ✿ Amore coniugale.
Tulipano.
Il tulipano è un fiore originario della Turchia. Molto apprezzato nell’antichità da Turchi e Persiani, fu introdotto in Europa nel 1500 e divenne subito di gran moda in Olanda e in Inghilterra. I prezzi aumentarono al punto che solo i più ricchi potevano permetterseli, e perciò il governo inglese dové imporre un prezzo fisso per i bulbi.
Il significato del fiore varia a seconda del colore:

Rosso = dichiarazione d’amore
Screziato
= i tuoi occhi sono splendidi
Giallo
= amore disperato

✫ Fiori con la “V” ✫

Violetta ✿ Semplicità, onestà, modestia.
Viola del pensiero
Ricordo, pensiero d’amore.
Vischio
Fortuna, felicità, superamento degli ostacoli.

✫ Fiori con la “Z” ✫


Zinnia
✿ Semplicità.

Data la lunghezza dell’articolo, il post è stato diviso in più pagine:

Info Post

loading...

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per usufruire delle complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione.
PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Giardino delle Fate utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Puoi scegliere tu stesso se accettare o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso l'apposito pulsante in basso nel footer del sito (alla fine della pagina). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi